martedì 23 luglio 2013

Methuselah



Si chiama Matusalemme il più vecchio albero del mondo. Si trova a 3000 m. di altezza nella Forest of Ancients  delle White Mountains in California e si stima che abbia oltre 4.800 anni. 
La sua collocazione esatta è segreta, questo per evitare atti vandalici che lo danneggerebbero.

venerdì 19 luglio 2013

Nube nottelucente

Nei mesi estivi, e solo al calar del sole, si può aver la fortuna di poter osservare queste spettacolari nubi che si formano nella mesosfera, ossia la parte più alta dell'atmosfera terrestre che si trova a circa 80 chilometri di altezza. 
Ovviamente dovete trovarvi nel posto giusto e al momento giusto visto che sono dei fenomeni prettamente polari. 
Inutile chiedersi cosa dà vita a questo prodigio del cielo, perché non c'è nessuna certezza su come si forma il fenomeno, solo tante supposizioni.

domenica 14 luglio 2013

Blue Dragon

Questo bellissimo nudibranco è il rarissimo Drago Blu. Vive galleggiando sulle acque del Sud Africa, ma ama anche starsene a crogiolarsi sugli scogli al sole. Dotato di sei appendici con cui si sposta, vanta anche la qualità di avere entrambi i sessi, ossia è ermafrodita. A proposito... dal colore sgargiante si evince subito che è altamente velenoso.

venerdì 22 febbraio 2013

Maori

Nelle isole Cook, In Nuova Zelanda, quando nasce un bambino i Maori usano seppellire la placenta nel terreno vicino casa piantandoci sopra un albero di cocco. Se la pianta crescerà rigogliosa e vigorosa anche il nascituro sarà robusto e forte.

Il Sengi

Questo simpatico animaletto del Madagascar è noto anche come toporagno-elefante. E' solito costruirsi una decina di rifugi per sfuggire ai predatori non dando loro punti di riferimento: scava una tana e poi la ricopre con le foglie bagnate dalla rugiada mattutina, in questo modo evita il rumore delle foglie secche che lo farebbero localizzare. 

giovedì 21 febbraio 2013

Tifone

Figlio di Tartaro e di Gea, Tifone era tra gli esseri più alti e più forti, aveva cento draghi al posto delle dita, le gambe circondate da vipere, sprizzava fiamme dagli occhi ed aveva due ali per spostarsi più velocemente. Al suo apparire, gli dei scapparono in Egitto.


(tratto da parodos.it)

La danza dei pinguini

Quando il gelo s'intensifica alcune colonie di pinguini tendono a raggrupparsi e stare stretti e uniti, così facendo il gruppo interno sarà più protetto dai venti antartici. Dopo un pianificato lasso di tempo la colonia inizia a muoversi su se stessa per permettere ai pinguini esterni di accentrarsi per potersi riscaldare a loro volta, il tutto geometricamente per non perdere i propri vicini.

mercoledì 20 febbraio 2013

Bosco fatato...



Non c'è nulla di più fatato ed incantato di un bosco, almeno nella nostra cultura. Cultura tramandata fin dagli antichi romani, dai greci e dai celti che ce l'hanno sempre raccontato pieno di segreti, misteri e magie.

Shaolin


Pare che le prime arti marziali siano nate proprio nel famoso monastero di Shaolin, Lo stile dei monaci, oltre che essere uno dei più antichi, è considerato tutt'oggi il più efficace visto che numerose arti marziali moderne ne riprendono molti spunti.

martedì 19 febbraio 2013

Cerchi di ghiaccio

Anche se raro è possibile vedere, nel Nord America o in Scandinavia, un fenomeno come i Cerchi di Ghiaccio. Nei gelidi fiumi, dove le acque scorrono piano, le lastre di ghiaccio rotolando e urtandosi tra loro si sciolgono formando così questi curiosi dischi regolari.

Niccolò Copernico

Fu Copernico, mediante procedimenti matematici, a dimostrare che la teoria Greca aveva ragione. Ovvero che è il Sole al centro delle orbite dei nostri pianeti e non la Terra come si sosteneva prima. Si passò quindi dal Geocentrismo all' Eliocentrismo.

domenica 17 febbraio 2013

Il pomodoro è un frutto...


Il pomodoro è effettivamente un frutto, ma giuridicamente parlando, è un vegetale. Con un decreto tariffario del 1893, la Corte Suprema degli USA disse che poiché i pomodori vengono abitualmente mangiati durente il pasto e non dopo, essi sono giuridicamente dei vegetali. 

(tratto da gauss.4umer.com)

Wife Beater


Anticamente in Nevada, un uomo sorpreso a picchiare la propria moglie, veniva arrestato e legato ad un palo per otto ore, nel bel mezzo della piazza. Nel suo petto veniva affisso un cartello con su scritto "Wife Beater".

sabato 16 febbraio 2013

L'aderenza dei gechi


I miliardi di filamenti che ricoprono i polpastrelli di un geco sono talmente piccoli da poter interagire al livello molecolare con le superfici su cui camminano. E' questo che dona loro la perfetta aderenza su ogni suolo. 

Spettacolo nei cieli

Questo 2013 sarà un anno di grande spettacolo nei nostri cieli: stelle comete, eclissi lunari, asteroidi, stelle comete, saranno un' osservazione ancora più bella in virtù dei passaggi che saranno più ravvicinati del solito. Per gli appassionati non rimane che annotarsi le date che si trovano facilmente in rete e iniziare a puntare il telescopio sulla volta celeste.

venerdì 15 febbraio 2013

Penna a sfera

Osservando alcuni ragazzi che stavano giocando a bocce per strada, Laszolo Biro, fu colpito dalla striscia di sporco che le palle lasciavano nel terreno dopo essere passate sopra una pozzanghera fangosa. L'intuizione che ne ebbe portò al meccanismo della penna a sfera che ancora oggi porta il suo nome.

Groenlandia

E' l'isola più grande del mondo è nonostante sia ricoperta di ghiaccio, nella lingua locale, il suo nome significa "Terra verde". Anche se politicamente fa parte della Danimarca, geograficamente fa parte dell'America. 

giovedì 14 febbraio 2013

Il villaggio dei gemelli

Si trova in India il paese che annovera più gemelli. E' il piccolo villaggio di Kodinhi, nel Kerala, dove se ne registrano ben 250 coppie. Alcune generazioni precedenti hanno iniziato a dare vita a questo insolito fenomeno e da allora i gemelli sono in continuo aumento.

Lo spettacolo del Serengeti

Le mandrie di ungulati (soprattutto zebre e gnu) raggiungono in questa regione numerosità eccezionali, e danno luogo a spettacolari migrazioni stagionali fra le praterie del sud e il Masai Mara. Smuovendo il terreno con gli zoccoli e con le loro feci, questi animali contribuiscono in modo sostanziale al rinnovamento annuale del manto erboso del parco.

(estrapolato da Wikipedia)

mercoledì 13 febbraio 2013

Il leone di terra

La lunga lingua del camaleonte viene "sparata", grazie ad un muscolo che la catapulta, ad oltre 20 kmh, così da poter catturare la sua preda in pochissimi millisecondi. Lo stesso muscolo gli permette di riavvolgerla con altrettanta rapidità.

(foto presa da telegraph.co.uk)

Il Ficus Strangolatore


E' un albero parassita che, con le sue radici, si avviluppa tutto intorno ad un altro albero e gli sottrae la luce, l'acqua e tutte le sostanze nutritive fino a provocarne la morte. Una volta che l'albero ospite marcisce e si decompone lo Strangolatore cresce e vive come un albero cavo il cui tronco è costituito da una struttura di radici intrecciate.

lunedì 11 febbraio 2013

Ci vuole stomaco


Ogni 3-4 giorni il tessuto delle pareti interne del nostro stomaco viene rinnovato completamente: se non fosse così, finirebbe digerito come gli alimenti dagli acidi presenti nello stomaco.

(tratto da ilsitodellozoo.com)

Microchip


Un dispositivo in grado di compiere operazioni di calcolo o di elaborare grandi quantità di informazioni, è il “cuore” tecnologico, o meglio, il “cervello” di tutti gli strumenti elettronici: dai computer ai telefonini, dalle calcolatrici agli elettrodomestici, dagli orologi alle automobili.
Ogni microchip è formato da milioni di minuscoli “mattoncini” elettronici più o meno complessi (i più noti sono i transistor e i diodi) racchiusi in superfici sempre più piccole: quando sono nati i primi transistor erano grandi diversi centimetri, ora si riesce a farne stare 30 milioni sulla capocchia di uno spillo.

(estrapolato da chimicare.org)

domenica 10 febbraio 2013

Istinto materno

Il fotografo Adri De Visser, 50 anni, stava documentando in Kenya l'attacco di alcune leonesse a un impala femmina, che è stata catturata e abbattuta. Quando a un tratto dall'erba spunta terrorizzato il cucciolo della preda uccisa, e a questo punto succede qualcosa di imponderabile: quando vedono apparire la progenie della loro cena, le leonesse smettono di mangiare e una si avvicina al piccolo orfano, non lo uccide e comincia a proteggerlo, come se lo volesse adottare. Alla fine lo porta al riparo sollevandolo da dietro il collo come se fosse un proprio cucciolo. L'istinto di madre prevale su quello da cacciatore. 
(tratto da corriere.it)

venerdì 8 febbraio 2013

La stella del mattino e della sera

Sappiamo bene che Venere non è una stella, bensì un pianeta. Ecco perché ci appare visibile solo al mattino oppure alla sera. Ogni 8 anni è possibile vederlo 2 volte nello stesso giorno, poco prima dell'alba e poco prima dell'imbrunire. Essendo un pianeta interno alla Terra, Venere si comporta un po' come la nostra Luna, ovvero si presenta a "spicchi" con fasi crescenti e calanti.

(foto presa da meteoweb.eu)

Termovisione

I serpenti sono dotati di un meccanismo di rilevazione delle emissioni termiche delle loro prede posto ai lati della testa, ovvero in base al calore che emanano le loro vittime possono calcolarne la distanza e sferrare l'attacco anche nel buio completo.

(foto presa da coolclub.it)

giovedì 7 febbraio 2013

Pronto chi parla?

Quando tutti i collegamenti venivano effettuati tramite l’operatore, un po’ come accadeva per le interurbane ancora fino al 1970. L’abbonato si metteva in contatto con le centraliniste, che tentavano di prendere la linea e poi avvertivano l’abbonato quando il collegamento era pronto. Da qui forse l’uso di precedere la conversazione con un “pronto”.

(estrapolato da Focus.it)

Il mare blu


Solitamente il colore del mare è blu o azzurro, ma è semplicemente il cielo che è riflesso dal  mare. L’acqua assorbe la luce del sole in un modo particolare e complicato. A volte appare verde; questo dipende dal fondale e dalle microscopiche alghe in sospensione; oppure appare scuro e, questo, accade quando il fondale è fangoso, come il mar Morto; o ancora può sembrare rossastro, come nel caso del mar Rosso; esso ospita delle alghe particolari che rilasciano dei pigmenti rossastri. Per questo, a volte, l’acqua assume tale colorazione. 

(tratto da biologiamarina.eu)

Vincent Van Gogh


Van Gogh nella sua vita vendette un solo quadro, nonostante ne abbia creati più di ottocento; questo suo insuccesso personale lo portò alla disperazione fino alla tragica decisione di togliersi la vita.

(estrapolato da pitturaomnia.com)

mercoledì 6 febbraio 2013

Nubi lenticolari


Una delle particolarità di questi altocumuli a forma di lente, oltre ad essere strane ma belle, è che rimangono sopra i rilievi in cui si formano fino alla loro totale dissipazione. Sono i forti venti umidi che impattano le grandi montagne, generando forti turbolenze, a creare questo spettacolo nei cieli. 

Orchidee

Con oltre 22.000 specie conosciute l'orchidea è il fiore con più varietà al mondo. Nella foto una splendida Habenaria radiata tipica di Cina, Giappone, Corea e Russia.



(foto tratta da orchidsonline.com.au)

martedì 5 febbraio 2013

Semplicemente grazie

Cianfrusaglie mie è nato da poco...  e vedere che già ci sono persone che seguono sia il blog sia la relativa pagina su Google+ è veramente piacevole.
Per questo motivo vorrei ringraziare i nuovi amici con un (spero simpatico) pensierino...
"Pensare di pensarti è un pensiero pensieroso, ma pensare che mi pensi è un pensiero favoloso!"

Lo spirito degli orsi


In questa fantastica foresta pluviale nella British Columbia, tutta drappeggiata di muschio, un orso sta gustandosi un cedro rosso proprio sotto questi alberi millenari. Per i canadesi locali questo è un orso nero che indossa un camice bianco ed è noto come Orso Spirito.

(estrapolato da boston.com)

Kopi luwak


E' il caffè più caro e discusso del mondo, Si produce in Indonesia grazie allo Zibetto delle Palme che ne ingerisce e poi ne espelle i chicchi. Potrebbero non bastare 1000 euro al chilo per questo caffè "evacuato" dal simpatico animaletto.

(estrapolato da nationalgeographic.it)

domenica 3 febbraio 2013

La Bibbia

Con oltre 6 miliardi di copie vendute la Bibbia è il libro più letto al mondo. Sino ad oggi è stata tradotta in oltre 1200 lingue e dialetti. La Bibbia è formata da circa 3 milioni di lettere, 31.000 versetti e 1.189 capitoli.

Le caratteristiche di Urano

A differenza degli altri pianeti l'asse di Urano non è verticale bensì orizzontale, ovvero mostra al sole i poli anzichè l'equatore e di conseguenza è più caldo al polo esposto che appunto all'equatore. Sempre per differenziarsi dagli altri pianeti orbita attorno al sole in senso opposto proprio come fa anche Venere.

Penitentes

Questo fenomeno naturale avvieni in alcune parti del Cile e dell’Argentina. La neve, a causa del forte vento delle Ande, si posa in maniera superficiale, creando questi spuntoni molto particolari.

(Tratto da need1.it)

I cetacei

I cetacei discendono da mammiferi terrestri, quadrupedi e carnivori. Nel corso dell'evoluzione, gli arti anteriori si sono trasformati in pinne natatorie, quelli posteriori sono scomparsi e la coda è divenuta uno strumento propulsore. 
Come tutti i mammiferi, essi hanno sangue caldo e allattano i piccoli.

(foto tratta da illustratori.it)

sabato 2 febbraio 2013

Spesso ritornano...


Sono molte le culture che ritengono che in particolari giorni o periodi i morti tornino tra noi. Con riti di ben tornati e pietanze offerte a loro stessi si celebrano queste tradizioni perlopiù cattoliche.

(foto presa da culturaculture.it)

Le correnti del Gabbiano

Il gabbiano è uno degli uccelli più abili a sfruttare le correnti ascensionali che risalgono le scogliere. E' in grado di volare o stare perfettamente immobile sospeso nell'aria senza sbattere le ali anche per molti minuti.

In 3D senza occhiali

Come vedere un'immagine o un video in 3D senza il bisogno di alcun paio di occhiali.

Il metodo prende il nome di tecnica del cross-eyed; ovvero una tecnica con cui imparerete ad usare la tridimensionalità semplicemente incrociando gli occhi. I video e le immagini per il cross-eyed sono fotogrammi sdoppiati, ossia vedrete la stessa immagine ripetuta due volte. Quello che dovrete fare è piuttosto semplice, dovrete incrociare gli occhi fino a quando le immagini davanti a voi da 2 diventeranno 3 e di guardare l'immagine centrale che pian piano diventerà sempre più a fuoco e noterete che quest'immagine centrale è in 3d. (Mettete a schermo intero)

venerdì 1 febbraio 2013

Feromoni


Alcuni animali percepiscono segnali sessuali anche a diversi km di distanza attraverso i feromoni, segnali bio-chimici secreti da ghiandole sudorifere. Seppur da una distanza molto ravvicinata anche l'uomo può captare questi segnali, ma non se ne accorge.

(foto presa da fotocommuniti.it)

Pilastri di luce

Il pilastro di luce è un effetto ottico creato dal riflesso della luce sul ghiaccio. Ovviamente per ammirarli bisogna andare nelle zone polari o limitrofe al Polo Nord, come il Nord America e la Scandinavia.

(tratto da www.need1.it)

giovedì 31 gennaio 2013

Il Fumo che tuona (Cascate Vittoria)


Uno bellissimo arcobaleno, quasi intero, fa da cornice alle spettacolari Cascate Vittoria, tra lo Zambia e lo Zimbabwe. Dagli antichi abitanti del luogo le cascate venivano chiamate Il Fumo che tuona. 
(foto Nicole Cambre)

Il primo acquario

Chi pensa che per creare un acquario basti riempire d'acqua un recipiente e buttarci dentro dei pesci e dei sassolini colorati si sbaglia di grosso. Un acquario è molto, molto più che una teca con dei pesciolini dentro. Un acquario è un piccolo angolo di mondo con tutto un suo ecosistema ben definito ed equilibrato. Basti pensare che in un acquario d'acqua dolce bisogna aspettare almeno un mese prima di inserire i primi pesci, questo perchè è necessario che al suo interno inizi a svilupparsi una micro-fauna e una micro-flora atta a depurare l'acqua che se no diverrebbe subito inquinata dagli escrementi dei nostri ospiti e dalla marcescenza delle piante. Una ricca vegetazione favorisce una buona ossigenazione all'acqua e anch'essa una buona depurazione. Con i giusti accorgimenti nell'arredo: pesci, sabbia, piante, rocce, legni, nascondigli, nel giro di qualche mese la vita nel nostro acquario prenderà il sopravvento e raggiungerà un equilibrio tale da diventare rigogliosa e affascinante, ma ovviamente ci sarà sempre bisogno del nostro aiuto nel mantenere pulito l'ambiente. Nel caso di un acquario marino, invece, questi tempi di "maturazione" sono tanto, tanto più lunghi perchè il suo ecosistema è molto più delicato, quindi più laborioso nella cura, ma i risultati ottenuti ripagheranno appieno i nostri "sforzi". 
A proposito... nell'immagine il mio primo acquario tropicale di acqua dolce (200 L) dopo circa tre mesi... e magari poi posterò anche il mio "marino di barriera".

mercoledì 30 gennaio 2013

La muta dei serpenti

I serpenti cambiano pelle semplicemente perchè il primo strato dell' epidermide non è elastico nè  si rigenera. Con la crescita inizia a stare stretta e così in periodi che variano da qualche mese ad un anno, a seconda delle specie, compiono una muta completa. Nel periodo della muta, per non rischiare la disidratazione, i serpenti devono bere tantissimo perchè, come sappiamo, è la pelle che trattiene i liquidi dentro ad un corpo. 

martedì 29 gennaio 2013

Dente del Diavolo

Caso mai vi trovaste a passeggiare in un bel bosco di conifere e incontraste questo fungo... beh, sconsiglio di chinarvi a raccoglierlo, tanto non è commestibile. La sostanza rossastra che gocciola dal fungo, molto simile per colore al sangue, è amarissima. Altro nome comune del Dente del Diavolo è Fragola e Panna.

Biodiversità marina


La più grande biodiversità nelle barriere coralline si trova nello stato di Palau, in Micronesia. 
Con più di 1500 specie di pesci e 700 specie di coralli e anemoni di mare è il paradiso subacqueo più bello del pianeta. 

Capriolo Zoppo



"Qualunque cosa capita alla terra, capita anche ai figli della terra. Se gli uomini sputano sulla terra, sputano su se stessi".

lunedì 28 gennaio 2013

Malware nel blog

Google Chrome mi ha indicato il sospetto di un malware presente nel blog, per cui bloccava l'accesso ad una pagina del blog medesimo: ammetto che mi sono ritrovato sorpreso, sono un neo blogger e quindi non mi era mai capitato sinora. Ma come al solito non mi sono perso d'animo, ho iniziato a fare qualche ricerca in rete, tuttavia non riuscivo a venirne a capo. Poi ho pensato... Google mi indica il sito da dove ho ricevuto il file infetto e visto che io dalla rete prelevo solo immagini, chissà se ispezionando gli elementi delle immagini (con Chrome è facilissimo) trovo l'indirizzo di quel sito infetto da cui ho preso l'immagine? Detto fatto, immagine infetta trovata dopo pochi minuti e post disintegrato!!! Il blog è tornato pulito come prima e non c'è più nessun pericolo. Adesso che ho imparato la lezione farò, ogni settimana, una scansione tramite un famoso sito online in modo da garantire SEMPRE un blog sicuro. Scusandomi per la mia poca esperienza auguro a tutti un buon proseguimento di lettura del blog.

domenica 27 gennaio 2013

Doctor Fish


In questo centro benessere di Tokio si usano pesciolini per la cura della psoriasi.
In particolare due specie di pesci, detti doctor fish, che eliminano le cellule morte della pelle.