giovedì 31 gennaio 2013

Il Fumo che tuona (Cascate Vittoria)


Uno bellissimo arcobaleno, quasi intero, fa da cornice alle spettacolari Cascate Vittoria, tra lo Zambia e lo Zimbabwe. Dagli antichi abitanti del luogo le cascate venivano chiamate Il Fumo che tuona. 
(foto Nicole Cambre)

Il primo acquario

Chi pensa che per creare un acquario basti riempire d'acqua un recipiente e buttarci dentro dei pesci e dei sassolini colorati si sbaglia di grosso. Un acquario è molto, molto più che una teca con dei pesciolini dentro. Un acquario è un piccolo angolo di mondo con tutto un suo ecosistema ben definito ed equilibrato. Basti pensare che in un acquario d'acqua dolce bisogna aspettare almeno un mese prima di inserire i primi pesci, questo perchè è necessario che al suo interno inizi a svilupparsi una micro-fauna e una micro-flora atta a depurare l'acqua che se no diverrebbe subito inquinata dagli escrementi dei nostri ospiti e dalla marcescenza delle piante. Una ricca vegetazione favorisce una buona ossigenazione all'acqua e anch'essa una buona depurazione. Con i giusti accorgimenti nell'arredo: pesci, sabbia, piante, rocce, legni, nascondigli, nel giro di qualche mese la vita nel nostro acquario prenderà il sopravvento e raggiungerà un equilibrio tale da diventare rigogliosa e affascinante, ma ovviamente ci sarà sempre bisogno del nostro aiuto nel mantenere pulito l'ambiente. Nel caso di un acquario marino, invece, questi tempi di "maturazione" sono tanto, tanto più lunghi perchè il suo ecosistema è molto più delicato, quindi più laborioso nella cura, ma i risultati ottenuti ripagheranno appieno i nostri "sforzi". 
A proposito... nell'immagine il mio primo acquario tropicale di acqua dolce (200 L) dopo circa tre mesi... e magari poi posterò anche il mio "marino di barriera".

mercoledì 30 gennaio 2013

La muta dei serpenti

I serpenti cambiano pelle semplicemente perchè il primo strato dell' epidermide non è elastico nè  si rigenera. Con la crescita inizia a stare stretta e così in periodi che variano da qualche mese ad un anno, a seconda delle specie, compiono una muta completa. Nel periodo della muta, per non rischiare la disidratazione, i serpenti devono bere tantissimo perchè, come sappiamo, è la pelle che trattiene i liquidi dentro ad un corpo. 

martedì 29 gennaio 2013

Dente del Diavolo

Caso mai vi trovaste a passeggiare in un bel bosco di conifere e incontraste questo fungo... beh, sconsiglio di chinarvi a raccoglierlo, tanto non è commestibile. La sostanza rossastra che gocciola dal fungo, molto simile per colore al sangue, è amarissima. Altro nome comune del Dente del Diavolo è Fragola e Panna.

Biodiversità marina


La più grande biodiversità nelle barriere coralline si trova nello stato di Palau, in Micronesia. 
Con più di 1500 specie di pesci e 700 specie di coralli e anemoni di mare è il paradiso subacqueo più bello del pianeta. 

Capriolo Zoppo



"Qualunque cosa capita alla terra, capita anche ai figli della terra. Se gli uomini sputano sulla terra, sputano su se stessi".

lunedì 28 gennaio 2013

Malware nel blog

Google Chrome mi ha indicato il sospetto di un malware presente nel blog, per cui bloccava l'accesso ad una pagina del blog medesimo: ammetto che mi sono ritrovato sorpreso, sono un neo blogger e quindi non mi era mai capitato sinora. Ma come al solito non mi sono perso d'animo, ho iniziato a fare qualche ricerca in rete, tuttavia non riuscivo a venirne a capo. Poi ho pensato... Google mi indica il sito da dove ho ricevuto il file infetto e visto che io dalla rete prelevo solo immagini, chissà se ispezionando gli elementi delle immagini (con Chrome è facilissimo) trovo l'indirizzo di quel sito infetto da cui ho preso l'immagine? Detto fatto, immagine infetta trovata dopo pochi minuti e post disintegrato!!! Il blog è tornato pulito come prima e non c'è più nessun pericolo. Adesso che ho imparato la lezione farò, ogni settimana, una scansione tramite un famoso sito online in modo da garantire SEMPRE un blog sicuro. Scusandomi per la mia poca esperienza auguro a tutti un buon proseguimento di lettura del blog.

domenica 27 gennaio 2013

Doctor Fish


In questo centro benessere di Tokio si usano pesciolini per la cura della psoriasi.
In particolare due specie di pesci, detti doctor fish, che eliminano le cellule morte della pelle.

Arti marziali indiane


Nuova Delhi: un'esibizione di arti marziali tradizionali da parte di soldati dell'esercito indiano durante una giornata celebrativa.

Nuvole Madreperla

Le chiamano nuvole madreperla e si trovano a 15-25 chilometri di altitudine, nella stratosfera, dove le temperature raggiungono anche i -80 °C: sono ancor più rare delle nuvole iridescenti con le quali potrebbero essere confuse. Questo genere di nuvole può comparire su cieli invernali ad alte latitudini, in paesi come Scandinavia, Alaska e Canada settentrionale. Sono uno spettacolo indimenticabile per gli spettacolari colori iridescenti e il lento movimento con cui permangono in cielo.

(Tratto da Focus)

Ecolocalizzazione


I pipistrelli sono in grado di volare evitando gli  ostacoli poichè sfruttano il ritorno delle onde sonore da loro stessi emesse e poi riflesse dall’ ambiente che li circonda. Il loro sonar biologico gli permette di volare, cacciare e tutte le sue altre azioni anche nella più completa oscurità. Tale caratteristica è chiamata ecolocalizzazione.

ARPAnet

E' stata la prima rete di comunicazione fra più computer, in pratica le origini di internet. Nata nel 1969 per l'esigenza militare statunitense di collegare diversi computer tra loro.

Il pianeta rosso

Marte, soprannominato pianeta rosso, deve il suo nome al colore del terreno rossiccio, appunto ricoperto di rocce rosse. Il territorio è rosso poiché è ricco di ossidi di ferro, che danno quel colore caratteristico.

sabato 26 gennaio 2013

La rana dorata

E' l'animale più velenoso del mondo, nel suo corpo c'è abbastanza veleno, altamente tossico, da uccidere dieci persone. Il suo colore vivace è un avvertimento per i predatori, una difesa chiamata colorazione aposematica. Nel suo veleno il popolo colombiano Emberà intinge i dardi per le cerbottane utilizzate nella caccia.

Illusione ottica


Dal momento della percezione delle immagini alla loro elaborazione da parte del cervello passa circa un decimo di secondo, lasso di tempo che viene “riempito” grazie alla capacità anticipatoria del cervello che tenta di prevedere l’immagine in arrivo dagli occhi. 
Questa capacità di previsione però non sempre va a buon finire: quando gli stimoli visivi sono incerti - come nel caso delle immagini “paradossali” e ingannevoli - si possono verificare interpretazioni errate. Ecco perchè si può avere un'illusione ottica.
(Parte tratta da Focus)

venerdì 25 gennaio 2013

Cellule

Sono circa 75 milioni le cellule che compongono il nostro corpo. Tutte controllate e coordinate dal nostro sistema nervoso che conosce tutte le necessità di ogni singola cellula è fa sì che lavorino in simbiosi.

Moran, guerriero Maasai



Un giovane guerriero Moran, per consacrarsi "abile guerriero" è tenuto a cacciare i leoni munito di lancia e scudo. Deve afferrare il felino per la coda e infilzarlo con la sua lancia. Fortunatamente per i leoni, e per i giovani guerrieri Maasai, questa è una tradizione quasi del tutto scomparsa... quasi.

mercoledì 23 gennaio 2013

VY Canis Majoris

E' la stella più grande che sia stata finora scoperta. Si trova nella costellazione del Cane Maggiore a circa 5000 anni luce dalla Terra. Nonostante sia la più grande è così  lontana che non si può vedere ad occhio nudo.

Camera anecoica

E' la stanza più silenziosa del mondo, costruita a Minneapolis allo scopo della ricerca scientifica. Nessuno riesce a starci dentro per più di 45 minuti perchè il silenzio, quasi assoluto, provoca squilibrio psicofisico.

Strade statunitensi



Negli Stati Uniti le strade interstatali devono avere almeno un miglio rettilineo ogni cinque. Questo per permettere l'atterraggio di mezzi di soccorso o in caso di guerra.

martedì 22 gennaio 2013

Cape Canaveral



Il lancio in orbita di un satellite militare americano dalla base di Cape Canaveral in Florida. Effettuare un lancio da una zona equatoriale facilita la missione in virtù della maggiore spinta dovuta alla rotazione terrestre.

Kapitan Khlebnikov

E' il nome del rompighiaccio russo adibito a nave da crociera,  per un indimenticabile vacanza in antartide. Poco più di cento ospiti per una navigazione nei mari proibitivi della siberia settentrionale. 

lunedì 21 gennaio 2013

Ayers Rock


Si dice che sia il più grande monolite con 9 km di circonferenza e una altezza di 348 m. Oltretutto, più di due terzi della roccia è all'interno del terreno. 

Questa pietra australiana e la più grande del mondo.

Fitomimetismo animale

La virtù degli insetti di assomigliare ad un vegetale o ad una parte di essi si chiama fitomimetismo. 






L'Insetto Foglia e l'Insetto Stecco sono due maestri in quest'arte. 

Il porto di Rotterdam



Con le sue oltre 400 milioni di tonnellate di merci trafficate Rotterdam è stata, fino a qualche anno fa, il porto più grande del mondo. Oggi soppiantato da porti molto più grossi come ad esempio quelli di Hong Kong o Singapore.

domenica 20 gennaio 2013

Mercato di Karachi


Questo commerciante pachistano ha ben pensato di colorare tutti i pulcini per renderli più appetibili ai compratori.

La Rana Barbie

Barbourula Kalimantanensis è il nome scientifico di questa creatura scoperta in un fiume tra le montagne indonesiane. La rana Barbie (nome comune) non ha polmoni, assorbe l'ossigeno presente nell'acqua attraverso la pelle.

La festa delle scimmie

C'è ogni ben di dio al «Monkey Party» che si tiene tradizionalmente al tempio Pra Prang Sam Yot nella città thailandese di Lopburi. Protagoniste le scimmie, che hanno a disposizione dolciumi, frutta e bevande in quantità.

Le colline di cacao



Un operaio ivoriano stende a seccare i semi di cacao. Una volta pronto, il cacao sarà poi trasportato al porto di Athe, a 300 km dalla capitale Abidjan. Athe è il maggior porto del mondo per la movimentazione di cacao.

Farfalla Cobra

La Farfalla “Attacus atlas” è una farfalla notturna che si trova nelle foreste tropicali dell’Asia. E’ una delle farfalle più grandi del mondo con un’apertura alare di 30 cm. ed è chiamata farfalla cobra per il particolare disegno delle sue ali, che ricorda i colori del serpente cobra.

Più a valle

Questo fiume nepalese è il fiume più a valle del mondo. Ad un'altitudine di 1300 metri, scorre tra due montagne alte più di 8000, per l'esattezza il monte Dhaulagiri e il monte Annapurna, per poi tuffarsi nel Gange. Il fiume si trova a circa 6700 metri più a valle dalla cima delle montagne.

sabato 19 gennaio 2013

Galleggia o non galleggia?

Un grande cocomero galleggia, una piccola carota non galleggia.


Tutto dipende dal principio di Archimede secondo il quale un corpo immerso in acqua riceve una spinta dal basso verso l’alto, pari al peso della massa d’acqua spostata.

Fulmini globulari

I fulmini "a palla" sono rarissimi, e ovviamente è altrettanto raro fotografarli. Ancora oggi sono un mistero per la scienza che avanza diverse ipotesi sul fenomeno, ma ancora nessuna limpida certezza sull'origine elettromagnetica del fulmine.

Dracula Simia

Il suo profumo ricorda un'arancia matura, il suo nome evoca storie di vampiri e tra i suoi petali nasconde il volto di una scimmia. È una meravigliosa orchidea della specie Dracula simia che vive nelle foreste pluviali del Centro e Sud America.

Laguna Turchese

Un lago salato in pieno deserto: è la Laguna Cejar, a 20 km da San Pedro di Atacama nel cuore dell'omonimo deserto di sale in Cile. A 2.300 metri di altitudine, appare come un turchese incastonato tra cristalli bianchi.

venerdì 18 gennaio 2013

Rana Pinocchio

Il nomignolo "rana pinocchio" le è stato affibbiato, naturalmente, per via del lungo naso, che si drizza verso l'alto solo quando la rana lancia il suo richiamo, mentre negli altri momenti resta "appeso" e flaccido.

Gabinetto con vista


Stando comodamente seduti, al 68esimo piano di The Shard a Londra, potrete ammirare il panorama sottostante mentre fate i vostri bisogni.

Gli pneumatici usati

Si stima che delle circa 400.000 tonnellate di pneumatici fuori uso che vengono annualmente generati in Italia, il 50% venga utilizzato come combustibile, il 25% venga macinato e riutilizzato come materia prima per una serie di applicazioni ed il 25% venga disperso in discariche abusive.

giovedì 17 gennaio 2013

C'è lavoro e lavoro

Se siamo abituati a considerare i costruttori di palazzi e appartamenti come dei lavoratori qualsiasi, questo non vale per i costruttori di grattacieli. La maggior parte di queste strutture è composta da uno scheletro in acciaio che va imbullonato dagli operai ad altezze incredibili ed anche se le norme di sicurezza sono in questi casi rigorose, il numero di morti sul lavoro è ancora oggi imbarazzante.

la volpe-mannara

Secondo un'antica credenza diffusa in Giappone, le volpi sono animali infidi e pericolosi. Come se non bastasse, i kokiteno, cioè i loro spiriti, lo sarebbero ancora di più: avrebbero la capacità di assumere sembianze umane, trasformandosi in volpi-mannare con l'intento di fare del male agli incauti e agli sprovveduti.

Il lago di Pilato



È conosciuto e spesso definito "il lago con gli occhiali" per la forma dei suoi invasi complementari e comunicanti nei periodi di maggiore presenza di acqua.

La vacca di mare

L'enorme vacca di mare (oggi estinta), meglio nota come Ritina di Steller, dal nome del naturalista che la scoprì, poteva arrivare a misurare poco meno di 8 metri, pesando anche tre tonnellate.

mercoledì 16 gennaio 2013

Meteoriti in antartide

Nel corso degli ultimi trent'anni, ossia da quando molti Paesi vi hanno allestito basi scientifiche permanenti, in Antartide sono stati trovati oltre 12.000 meteoriti, numero tre volte maggiore di quello dei meteoriti raccolti nel resto del pianeta nei due secoli e mezzo precedenti.

Latte di suocera

Il latte di suocera è un liquore centerbe secco ad alta gradazione alcolica, pari a 75%vol. 
Il bizzarro nome fa riferimento al senso di bruciore che si avverte in gola in seguito all'assunzione del liquore che per analogia richiama lo stereotipo della suocera acida e poco sopportata.

La Nebulosa del Granchio

L'immagine qui affianco è la più accurata e mai ottenuta finora della Nebulosa del Granchio. A quasi mille anni dall'esplosione della supernova, il gas espulso è diventato un enorme nuvola.

martedì 15 gennaio 2013

L' Opale

La leggenda australiana narra che l'opale sia arrivato sulla terra trasportato dall'arcobaleno per portare un messaggio di pace all'umanità. Quando toccò il suolo la pietra prese vita è cominciò ad emettere tutti i colori .

Occhi di libellula

La libellula è l'insetto che ha più occhi in tutto il regno animale, ne possiede circa 28.000. Due grandi occhi composti da tantissimi occhi minuscoli. Questa qualità di "occhi composti" le permette una visione di 360°.

lunedì 14 gennaio 2013

De Havilland Vampire




Il primo jet che decollò da una portaerei fu il De Havilland Vampire, il 3 dicembre del 1945. 

Lake Palau (isola di Belau)

In assenza di predatori le meduse si sono riprodotte industurbate e hanno perso la loro urticante caratteristica diventando praticamente del tutto innocue. Al punto che il bagno in mezzo a loro, e relative foto di rito, è diventato una tappa obbligata per i turisti che si trovano da quelle parti.